Perché acquistare un database di liste email è un errore

Perché acquistare un database di liste email è un errore

Se stai pensando di acquistare un database di liste email fermati un attimo perché forse stai commettendo un grosso errore.

Capita spesso infatti di essere contattato da sedicenti commerciali che vogliono “spacciare” liste di email super performanti e calde. Ma siamo in regola? E soprattutto possiamo ricavarne qualcosa? O Rischiamo di compromettere la nostra attività?

Da una parte si pensa spesso che possedere una lista di email significhi avere in pochi minuti tante richieste di preventivo e magari anche di ordini.

In realtà non c’è nulla di più lontano dalla verità!

Senza strategia e contenuti l’email marketing è inutile

Senza una strategia e dei contenuti utili la mailing list che stai per acquistare è totalmente inutile. Perché oggi è dannoso comunicare solo con offerte spot.

Entreresti nella guerra al ribasso che fa fallire tante aziende.

Aiutare e non vendere è la prima legge del marketing e l’unico modo di risultare rilevanti nel mercato è appunto creare contenuti che aiutano i potenziali clienti.

Cosa si rischia ad acquistare liste di email?

I rischi sono tanti. Partiamo da quelli legati alla parte commerciale:

  1. i client o software che inviano le mail sono molto attenti alle liste che inserisci al loro interno. Se è vero che li stai pagando, queste aziende vigilano sulle tue attività e molto facilmente ti bloccheranno già nella fase di caricamento delle email, in particolare se le info@… sono molto diffuse.
  2. se questi client non ti bloccano nel caricamento delle liste, sicuramente ti bloccheranno durante l’invio bannandoti e facendoti sprecare tempo e soldi.

In questo caso è inutile arrabbiarsi con il fornitore. Se leggi le clausole del contratto che hai stipulato con loro, capirai che sei tu quello in errore!

Attenzione ad un altro problema fondamentale: il tasso di apertura delle mail dipende dal tasso di ricezione delle stesse, che dipende dalla qualità della lista.

Se tu avevi già una lista performante di clienti e hai voluto inserire centinaia o migliaia di email trovate o acquistate sul web, molto probabilmente hai compromesso anche la lista dei clienti tuoi!

Insomma il rischio di entrare in black list o di perdere l’accesso del tuo account perché sei stato bannato dal client/fornitore è molto serio!

Rischi legali per l’acquisto di una mailing list

In ultimo andiamo a trattare il motivo più importante che deve farti desistere nel commettere questo errore: i rischi legali.

I contatti di queste liste email presenti in questi database sono generalmente raccolti con metodi ambigui e non consensuali. Ad esempio concorsi, lotterie o altro,

Infatti nel momento in cui l’indirizzo email viene “catturato” viene omesso che i dati che il lettore sta per lasciare, potranno essere utilizzati a fini promozionali e commerciali da terzi.

Questo metodo, oltre ad essere poco corretto, è anche illegale. Chi rilascia i propri contatti deve essere informato di tutto e deve acconsentire spuntando la casella dove è presente l’informativa.

Vuoi rischiare davvero di ricevere multe salatissime da parte del garante della Privacy ?

Esistono inoltre bot o software che raccolgono liste di email in automatico scansionando i vari siti web presenti in rete. Si tratta di una pratica illegale da evitare assolutamente anche perché fornisce liste poco profilate.

Ricorda un ultimo punto molto importante: i contatti di queste liste non ti conoscono e non si fidano di te. Quindi sono un potenziale contatto freddo.

Il processo o funnel che porta prima a farti conoscerti e poi farti scegliere come fornitore è lungo e costoso. Per questo tanto vale utilizzare metodi legali e sicuri per farlo come:

  • content marketing,
  • Seo,
  • Social media marketing,
  • Google Ads…

Cosa aspetti? Richiedi una consulenza gratuita!

Richiedi una consulenza gratuita

Ti contatteremo il prima possibile

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ti consigliamo questi articoli

Vuoi mettere il turbo al tuo business?

Richiedi una consulenza gratuita

Vanguard System Web Agency

Analizza il tuo sito

Scopri com’è posizionato su Google